Yuga Labs affronta critiche da Crypto Space sul lancio di Ordinals

Yuga Labs affronta critiche da Crypto Space sul lancio di Ordinals


Il principale creatore di NFT Yuga Labs ha dovuto affrontare pesanti critiche da parte della comunità crittografica, incluso il creatore di Bitcoin Ordinals, sul suo piano di mettere all’asta una nuova collezione di Bitcoin NFT chiamata “TwelveFold”.

La raccolta è composta da 300 immagini simili a NFT incise su satoshi utilizzando il protocollo Ordinals nativo di Bitcoin. I primi 288 offerenti ricevono 288 immagini dalla raccolta.

Per partecipare al processo di offerta, gli offerenti devono inviare l’intero importo dell’offerta in Bitcoin a un indirizzo BTC univoco controllato da Yuga. I vincitori pagherebbero i BTC offerti, mentre Yuga restituirebbe manualmente i BTC agli offerenti non riusciti.

Questo piano ha attirato critiche da parte di alcuni membri della comunità delle criptovalute. Hanno sostenuto che la conduzione manuale dei rimborsi per le offerte non andate a buon fine era obsoleta e inefficiente.

Il creatore del protocollo Ordinals, il cui nickname su Twitter è @ordinally, ha definito il modello di asta un “sogno di truffatori” e ha espresso preoccupazione per il suo potenziale uso improprio da parte di malintenzionati. Anche Casey Rodarmor ha criticato l’asta e non ha confuso le sue parole, definendo lo svolgimento dell’asta “stronzate degenerate”.

Caro @yugalabs,@veryordinally ha ragione. Azioni come questa dimostrano che per alcune entità e persone: “Una volta che uno shitcoiner è sempre uno shitcoiner”.

Se io, personalmente, Casey Rodarmor, ti vedrò mai, laboratori Yuga, l’entità, cazzeggiare di nuovo con stronzate degenerate come questa, mi laverò … https://t.co/COARsn4X0o

— Casey Rodarmor (@rodarmor) 6 marzo 2023

Nonostante le critiche, molti erano entusiasti di vedere un attore importante come Yuga Labs entrare nello spazio Bitcoin. In effetti, alcuni hanno elogiato la società per aver tentato di colmare il divario tra Ethereum e Bitcoin.

Al momento della scrittura, l’offerta massima per la collezione TwelveFold era di 1,11 BTC (circa $ 25.000), con l’offerta più bassa di 0,011 BTC (circa $ 250).

Ordinali Bitcoin: cosa sono?

Bitcoin Ordinals è un protocollo che consente agli utenti di aggiungere dati extra, come testo, immagini, audio o video, a singoli satoshi sulla blockchain di Bitcoin. Questi satoshi inscritti sono noti come “ordinali” e possono essere considerati artefatti digitali o NFT unici nel loro genere.

L’aggiunta di dati extra a sats è resa possibile attraverso l’uso della “sezione testimone” delle transazioni Bitcoin, introdotta dopo il soft fork di Taproot nel 2021. Questa sezione consente agli utenti di aggiungere dati arbitrari alle transazioni, comprese le iscrizioni che rendono ordinali in alto.

Una delle caratteristiche uniche degli ordinali è che sono memorizzati on-chain, il che significa che sono immutabili e non possono essere manomessi. A differenza degli NFT tradizionali, che sono spesso ospitati su sistemi di archiviazione decentralizzati come IPFS, gli ordinali vengono archiviati direttamente sulla blockchain di Bitcoin e vengono convalidati in blocchi insieme ad altre transazioni.

Pinguini ordinali

Gli ordinali crescono in popolarità

Dal lancio del Protocollo Ordinals nel gennaio 2022, sono stati coniati quasi 100.000 satoshi inscritti, comprese le raccolte di Ordinal Punks e Ordinal Penguins, che sono propaggini Bitcoin delle popolari raccolte NFT.

E ora con il coinvolgimento del pioniere NFT Yuga Labs, ha aggiunto più intrighi agli ordinali. Certo, abbastanza Yuga Labs ha affrontato alcune critiche, ma il fatto che abbiano finalmente lanciato la loro collezione porterà sicuramente più interesse per le risorse digitali sulla blockchain di Bitcoin.

Ultime News
Padroneggiare l'integrazione di Salesforce CRM: 11 strategie essenziali per il successo!
Padroneggiare l'integrazione di Salesforce CRM: 11 strategie essenziali per il successo!
Come utilizzare gli NFT nell'istruzione per monitorare e premiare i risultati accademici
Come utilizzare gli NFT nell'istruzione per monitorare e premiare i risultati accademici
Il Metaverse Browser di Somnia: una porta verso la società virtuale
Il Metaverse Browser di Somnia: una porta verso la società virtuale
NFT nella verifica delle credenziali accademiche: migliorare la sicurezza e l'accessibilità
NFT nella verifica delle credenziali accademiche: migliorare la sicurezza e l'accessibilità
Stage virtuali nel Metaverso: sono il futuro per gli studenti universitari?
Stage virtuali nel Metaverso: sono il futuro per gli studenti universitari?