Traguardo NFT di Bitcoin: oltre 881 milioni di dollari nelle vendite di dicembre

Traguardo NFT di Bitcoin: oltre 881 milioni di dollari nelle vendite di dicembre


La blockchain di Bitcoin, un attore chiave nel mercato delle criptovalute, ha recentemente visto un notevole aumento delle attività, principalmente a causa di un aumento delle vendite di NFT. Nel dicembre 2023, le vendite NFT su Bitcoin hanno superato gli 881 milioni di dollari, stabilendo un nuovo record per la blockchain.

I dati di CryptoSlam indicano che queste vendite hanno coinvolto 111.713 indirizzi di acquirenti e 98.744 indirizzi di venditori, segnando i record più alti per un solo mese. La maggiore attività nel mercato NFT di Bitcoin suggerisce una diversificazione del settore NFT, tradizionalmente dominato dalla blockchain di Ethereum.

Presentazione degli ordinali: l’approccio di Bitcoin agli NFT

L’aumento delle vendite NFT su Bitcoin è strettamente legato all’introduzione degli NFT Bitcoin, noti come Ordinals. A differenza degli NFT basati su Ethereum, gli NFT Bitcoin sono inscritti su satoshi, la più piccola unità Bitcoin. L’ingegnere del software Casey Rodarmor ha avviato questo sviluppo nel gennaio 2023 con il protocollo Ordinals, che consente l’iscrizione di dati sui satoshi. Questi dati possono includere immagini, video, audio o testo, portando alla creazione di NFT nativi di Bitcoin.

Con ogni Bitcoin divisibile in 100 milioni di satoshi, il protocollo Ordinals crea un’opportunità significativa per la creazione di asset digitali. Il protocollo consente inoltre a ciascun satoshi di essere identificato e tracciato in modo univoco attraverso le sue transazioni dal conio.

La crescita delle vendite NFT sulla blockchain di Bitcoin e l’implementazione del protocollo Ordinals dimostrano il ruolo in evoluzione di Bitcoin nello spazio delle risorse digitali. Questa tendenza suggerisce la crescente importanza della blockchain nella diversificazione e innovazione del mercato NFT.

La collezione “BitcoinShrooms”.

Il mese scorso, Sotheby’s è entrata nel mercato delle iscrizioni Bitcoin Ordinals. La loro prima asta in questo settore presentava tre opere d’arte pixelate della collezione “BitcoinShrooms”. L’evento, tenutosi il 13 dicembre, si è concluso con la vendita delle opere d’arte per circa 450.000 dollari, superando le stime iniziali elevate, indicando un crescente interesse mainstream per gli NFT basati su Bitcoin.

Tra i pezzi c’era un’immagine di avocado venduta per $ 101.600 e un’opera d’arte a tema funghi che ricorda la serie Super Mario, battuta per oltre $ 240.000. Con 148 offerte, l’asta ha visto un significativo coinvolgimento di nuovi offerenti, tra cui la maggior parte dei partecipanti.

Ultime News
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT