Ralph Lauren abbraccia la criptovaluta e gli NFT

Ralph Lauren abbraccia la criptovaluta e gli NFT


Ralph Lauren sta facendo un grande passo adottando la criptovaluta ed esplorando il mondo degli NFT. Il famoso marchio di moda ha condiviso i suoi piani per accettare pagamenti in criptovaluta nel suo nuovo negozio nel Design District di Miami.

La mossa è la prima volta che Ralph Lauren ha incluso la criptovaluta come metodo di pagamento e si uniscono ad altri marchi come Starbucks nel fare il salto nella rivoluzione della valuta digitale.

In collaborazione con BitPay, i clienti di Ralph Lauren possono ora acquistare prodotti utilizzando criptovalute popolari come Bitcoin, Ethereum e Polygon’s token (MATIC). Fornendo questi metodi di pagamento alternativi, Ralph Lauren si rivolge ai consumatori esperti di tecnologia e rimane all’avanguardia.

NFT esclusivi e una dichiarazione di moda del Metaverse

Oltre ad accettare la criptovaluta, Ralph Lauren sta compiendo un ulteriore passo avanti nel digitale collaborando con la comunità Web3 Poolsuite per rilasciare un Ralph Lauren NFT in co-branding.

Questo esclusivo NFT in edizione limitata sarà regalato ai possessori della collezione di abbonamenti Poolsuite NFT esistenti. La mossa offre a questi clienti fedeli nuovi modi per interagire con il marchio.

I membri che ricevono il Ralph Lauren NFT ottengono l’accesso esclusivo a un evento speciale e possono modificare i loro avatar “Leisurist” con indossabili digitali Ralph Lauren.

Esperienza immersiva e progetti futuri

Per celebrare l’apertura del negozio di Miami e i progressi digitali del marchio, Ralph Lauren ha in programma un coinvolgente evento di tre giorni in una tenuta privata a North Miami alla fine di aprile. L’obiettivo è mostrare lo spirito innovativo e l’impegno del marchio nel fornire esperienze memorabili ai propri clienti.

In un’intervista, il chief innovation and branding officer di Ralph Lauren, David Lauren, ha condiviso che il marchio vede immense opportunità nei beni digitali e nelle esperienze virtuali. Ha sottolineato che il negozio di Miami servirà come un’opportunità per raccogliere approfondimenti critici mentre il marchio continua a esplorare ed espandere la sua presenza digitale.

Lauren ha dichiarato a WWD: “Siamo nelle prime fasi della nostra road map, ma vediamo davanti a noi un’entusiasmante opportunità attraverso i beni digitali e le esperienze virtuali per costruire sui nostri punti di contatto passati nel metaverso”.

L’incursione di Ralph Lauren nel mondo delle criptovalute, degli NFT e della moda digitale è una testimonianza della loro volontà di adattarsi e innovare. Mentre l’azienda continua a sperimentare valute digitali, NFT e attivazioni del metaverso, dimostra che Ralph Lauren si impegna a rimanere rilevante in un’era digitale in continua evoluzione.

Ultime News
Padroneggiare l'integrazione di Salesforce CRM: 11 strategie essenziali per il successo!
Padroneggiare l'integrazione di Salesforce CRM: 11 strategie essenziali per il successo!
Come utilizzare gli NFT nell'istruzione per monitorare e premiare i risultati accademici
Come utilizzare gli NFT nell'istruzione per monitorare e premiare i risultati accademici
Il Metaverse Browser di Somnia: una porta verso la società virtuale
Il Metaverse Browser di Somnia: una porta verso la società virtuale
NFT nella verifica delle credenziali accademiche: migliorare la sicurezza e l'accessibilità
NFT nella verifica delle credenziali accademiche: migliorare la sicurezza e l'accessibilità
Stage virtuali nel Metaverso: sono il futuro per gli studenti universitari?
Stage virtuali nel Metaverso: sono il futuro per gli studenti universitari?