Quale sarà il primo grande film a mostrare accuratamente il Metaverso?

Quale sarà il primo grande film a mostrare accuratamente il Metaverso?


Quando si guarda al concetto di metaverso nel cinema, le persone tendono a menzionare film come Matrix e Minority Report. Sebbene questi film ci abbiano dato uno sguardo divertente su come i registi credono che sarà il metaverso, non erano rappresentazioni accurate di ciò che ora sappiamo al riguardo, quindi quale film sarà il primo a farlo bene al 100%?

Come l’industria dell’intrattenimento si sta muovendo verso il Metaverso

Si è parlato molto sui giornali e in TV dell’impatto del metaverso, mentre molti tipi di intrattenimento tradizionali sono diventati più coinvolgenti. Giochi da tavolo e giochi di carte sono stati lentamente trasformati attraverso l’introduzione di vari tipi di tecnologia, tra cui la realtà virtuale e la realtà aumentata.

Anche l’industria dei casinò ha adottato misure in questa direzione. Le ultime slot machine online ci introducono ad ambientazioni a tema in cui i giri bonus spesso presentano personaggi e simboli che portano avanti questo tema. Titoli tra cui Arctic Fishing, Agent Gold e Vikings Unleashed Megaways rivelano la diversità dei temi e delle immagini utilizzate.

Per quanto riguarda il metaverso in TV, molti documentari hanno toccato questo argomento cercando di spiegare come il metaverso cambierà le nostre vite. Programmi televisivi come Black Mirror, Westworld e Upload hanno tutti mostrato diversi aspetti di un mondo di realtà virtuale in futuro, ma sarebbe difficile sostenere a nome di qualcuno di loro come lo sguardo definitivo su ciò che il metaverso ha in serbo per noi. noi.

L’amore ha virtualmente fornito la svolta?

Sembra improbabile che una commedia romantica ci offra il primo sguardo autentico su cosa sia il metaverso. Tuttavia, l’uscita di Love Virtually nel 2023 ci ha offerto uno degli sguardi più interessanti e potenzialmente accurati sul modo in cui la tecnologia VR è entrata in ogni aspetto della nostra vita.

Stephen Tobolowsky assume il ruolo del dottor Divine, che ha una relazione virtuale ma non si rende conto che la donna è sua moglie (interpretata da Cheri Oteri) nella vita reale. Descritto come una commedia satirica retrò, non ha fatto una grande impressione al pubblico e alla critica al momento del rilascio, ma forse è semplicemente perché questa tecnologia ci è ormai così familiare da non essere più innovativa o scioccante.

Senza notizie all’orizzonte sui prossimi film sul metaverso, forse è semplicemente un caso che il metaverso sia una parte della vita così accettata e comune che i cineasti non sentono il bisogno di realizzare un film specifico su di esso. Il concetto di realtà virtuale che fonde il nostro mondo fisico con quello online rimane affascinante, ma da solo non è più abbastanza accattivante da fungere da base per un grande film.

In questo caso dovremmo aspettarci di vedere il metaverso apparire in un numero crescente di film senza esserne il soggetto vero e proprio. Potremmo non vedere mai un successo di successo incentrato esclusivamente sul metaverso, ma tra non molto possiamo aspettarci di vederlo incluso come elemento chiave di molti film con temi diversi, proprio come è entrato in tanti altri settori dell’industria dell’intrattenimento.

Ultime News
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT