Presentazione degli NFT della serie MugShot con iscrizione ordinale Trump Bitcoin

Presentazione degli NFT della serie MugShot con iscrizione ordinale Trump Bitcoin


L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha fatto ancora una volta notizia nel mondo delle criptovalute, con il lancio di una nuova collezione NFT inscritta sulla blockchain di Bitcoin. La raccolta di Trump Bitcoin Ordinals presenta 200 carte raffiguranti immagini della sua serie MugShot.

Presentazione degli ordinali Trump Bitcoin

La collezione, promossa dall’account Collect Trump Card, offre agli acquirenti un’opportunità unica di possedere un’opera d’arte digitale con immagini di Donald Trump. Queste carte saranno inscritte sulla blockchain di Bitcoin, rendendole uniche nel loro genere e garantendone l’autenticità.

TRUMP DIGITAL TRADING CARDS su BITCOIN ORDINALS 🟧 Le PRIME carte collezionabili Trump su Bitcoin. Leggi questo thread ⬇️

– CollectTrumpCards (@CollectTrump) 18 gennaio 2024

Sebbene la data specifica per la vendita degli NFT Trump Bitcoin Ordinal rimanga sconosciuta, saranno disponibili per l’acquisto sul popolare mercato NFT Magic Eden. Gli acquirenti sono tenuti a utilizzare Wrapped Ethereum (WETH) per effettuare i propri acquisti, consentendo il trasferimento del valore di Ethereum su diverse blockchain.

Incentivi speciali per i primi acquirenti

I primi 200 acquirenti di 100 Trump Bitcoin Ordinals in un’unica transazione riceveranno un’iscrizione unica “uno di uno” al momento della creazione. Ciò significa che questi acquirenti avranno l’unica copia di quella specifica carta, rendendola ancora più preziosa. Inoltre, coloro che acquisteranno i 100 NFT riceveranno anche due biglietti VIP per un evento ospitato dallo stesso Trump nel suo resort di Mar-a-Lago in Florida.

Per incoraggiare la partecipazione e creare un senso di esclusività, tutte le carte collezionabili Trump Bitcoin Ordinal della MugShot Edition non sono trasferibili fino al 31 dicembre 2024. Ciò significa che gli acquirenti non potranno vendere o trasferire i propri NFT fino a tale data, creando un forte senso di comunità tra i collezionisti.

Coinvolgimento continuo nello spazio NFT

Questa non è la prima incursione di Trump nel mondo degli NFT. A dicembre, ha lanciato una raccolta di 100.000 NFT sulla rete Polygon con la MugShot Edition. Questa raccolta ha ricevuto reazioni contrastanti, con alcuni che hanno elogiato il coinvolgimento di Trump nella tecnologia emergente e altri che l’hanno criticata.

Che lo si ami o lo si odi, non si può negare che Donald Trump sappia come fare notizia. La sua ultima avventura nel mondo degli NFT ha attirato ancora una volta l’attenzione e suscitato discussioni all’interno della comunità delle criptovalute. Con il lancio di Trump Bitcoin Ordinals, continua a superare i limiti ed esplorare nuove opportunità in questo spazio in rapida evoluzione.

Ultime News
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT