NFT utilizzati per servire atti giudiziari nella vittoria contro gli hacker

NFT utilizzati per servire atti giudiziari nella vittoria contro gli hacker


Una vittima di hacking ha presentato atti giudiziari come NFT e ha vinto la causa. La sentenza è avvenuta la scorsa settimana, quando il querelante, che si chiama Rangan Bandyopadhyay, ha perso quasi $ 1 milione in USDT in uno schema di hacking nel dicembre 2021. Gli autori del crimine rimangono anonimi; tuttavia, secondo l’avvocato del querelante, sono fiduciosi di recuperare i fondi persi.

Bandyopadhyay afferma di essere stato indotto con l’inganno da truffatori a collegare il suo portafoglio Coinbase a un finto pool di mining di liquidità. Gli hacker hanno proceduto a drenare $ 971.291 in USDT dal portafoglio e spostarlo prima di inviarlo infine a un pool di scambio di Binance.

Dato che l’identità e la residenza degli hacker sono sconosciute, il giudice Beth Bloom del tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale della Florida ha consentito all’attore di notificare agli autori atti giudiziari utilizzando NFT. Ciò è accaduto utilizzando gli stessi indirizzi on-chain utilizzati dagli hacker per drenare fondi dal portafoglio di Bandyopadhyay.

Inoltre, il giudice ha ordinato agli hacker di restituire al querelante un importo equivalente più eventuali interessi maturati nel tempo.

La prima istanza di NFT che funge da forma di notifica legale negli Stati Uniti

Gli hacker sfruttano le funzionalità di anonimato della blockchain per rubare a individui ignari. Tuttavia, la tecnologia aumenta la trasparenza e la tracciabilità quando si tratta di transazioni. E questo è ciò che ha permesso al querelante di notificare gli atti del tribunale ai truffatori che utilizzano NFT attraverso lo stesso indirizzo utilizzato per rubare i suoi fondi.

Inoltre, è il motivo per cui Fernando Bobadilla, l’avvocato dell’attore, è fiducioso di recuperare almeno una parte dei fondi. Parlando alla stampa, osserva: “Questi truffatori sono solitamente gruppi al di fuori degli Stati Uniti e tutto ciò che dicono alla vittima è una bugia sulla propria identità. Ma quello che non possono nascondere è il trasferimento dei fondi tramite blockchain. Il libro mastro è lì e non possono nascondersi.

Ora resta da vedere se Bandyopadhyay recupererà i suoi fondi. Archiviando i documenti del tribunale come NFT, è il primo incidente di questo genere in cui un giudice di un tribunale federale negli Stati Uniti ha riconosciuto i token non fungibili come una forma di notifica legale.

Ultime News
Padroneggiare l'integrazione di Salesforce CRM: 11 strategie essenziali per il successo!
Padroneggiare l'integrazione di Salesforce CRM: 11 strategie essenziali per il successo!
Come utilizzare gli NFT nell'istruzione per monitorare e premiare i risultati accademici
Come utilizzare gli NFT nell'istruzione per monitorare e premiare i risultati accademici
Il Metaverse Browser di Somnia: una porta verso la società virtuale
Il Metaverse Browser di Somnia: una porta verso la società virtuale
NFT nella verifica delle credenziali accademiche: migliorare la sicurezza e l'accessibilità
NFT nella verifica delle credenziali accademiche: migliorare la sicurezza e l'accessibilità
Stage virtuali nel Metaverso: sono il futuro per gli studenti universitari?
Stage virtuali nel Metaverso: sono il futuro per gli studenti universitari?