NFT di gioco gratuiti ora inclusi nel pacchetto mensile di Amazon Prime

NFT di gioco gratuiti ora inclusi nel pacchetto mensile di Amazon Prime


Amazon Prime offre NFT di gioco gratuiti ai suoi abbonati attraverso il suo portale Prime Gaming. Con una tariffa mensile di 15 dollari, gli abbonati ad Amazon Prime possono acquisire una vasta gamma di NFT compatibili con particolari giochi blockchain. Queste risorse digitali vanno da skin speciali a personaggi giocabili unici.

Per richiedere questi NFT, gli abbonati possono navigare nella sezione “contenuti in-game” sul sito Web e selezionare l’opzione “richiedi”. L’offerta fa parte di una partnership di sei mesi recentemente annunciata tra Amazon e sviluppatori di giochi come Mojo Melee e Blankos Block Party.

Nello specifico, Amazon Prime presenta un NFT per Dawn Striker, un campione in-game per il gioco di strategia basato su Polygon Mojo Melee. Un’altra serie di NFT si concentra sul gioco per PC Blankos Block Party, offrendo il personaggio di Twilight Strix Blanko e il casco Midnight Crest.

Questi NFT includono anche criptovalute native dei rispettivi giochi, come Ore per Mojo Melee e Blanko Bucks per Blankos Block Party.

La strategia di gioco di Amazon

L’aggiunta di NFT da parte di Amazon Prime si aggiunge alla sua già solida suite di vantaggi legati ai giochi. La piattaforma ha una storia di offerta di giochi scaricabili gratuiti e contenuti di gioco speciali per vari titoli.

Inoltre, la proprietà di Amazon di Twitch, la piattaforma di live streaming preferita dai giocatori, suggerisce una strategia di gioco profondamente integrata volta ad aumentare il coinvolgimento e la fedeltà degli abbonati. L’inclusione degli NFT è l’ultima estensione dell’approccio multiforme di Amazon per sfruttare le tendenze dei giochi e ampliare il proprio appeal all’interno del mercato NFT.

Risposta della comunità: un miscuglio di opinioni

Mentre Amazon Prime fa passi da gigante nell’integrazione degli NFT, vale la pena notare che la comunità di gioco più ampia ha espresso opinioni diverse sulla tecnologia. Aziende affermate come Ubisoft, Konami e Discord hanno tentato di incorporare gli NFT nei loro ecosistemi, ma hanno dovuto affrontare la resistenza della loro base di utenti. Le critiche spesso si concentrano sull’impatto ambientale della tecnologia blockchain, così come sullo scetticismo sull’effettiva utilità e valore di queste risorse digitali.

Ad esempio, l’iniziativa Quartz NFT di Ubisoft non ha ricevuto un’accoglienza calorosa, generando solo $ 400 di vendite entro le prime due settimane dal suo lancio. Ciò sottolinea la natura controversa degli NFT nella sfera dei giochi ed evidenzia le sfide che le aziende potrebbero dover affrontare nel tentativo di adottare tecnologie basate su blockchain.

Conclusione

La decisione di Amazon Prime di offrire NFT di gioco gratuiti rappresenta un notevole sviluppo nell’intersezione tra i servizi di abbonamento tradizionali e la tecnologia blockchain. Sebbene questa mossa mira a migliorare la proposta di valore per gli abbonati Prime, invita anche al controllo e al dibattito all’interno della comunità dei giocatori. Con il progredire della partnership di sei mesi, sarà istruttivo osservare se questa iniziativa risuona con la base di utenti della piattaforma o affronta sfide simili ai precedenti tentativi del settore.

Ultime News
Upland lancia la serie di airdrop "Condividi e costruisci" all'NFTNYC
Upland lancia la serie di airdrop "Condividi e costruisci" all'NFTNYC
La sinergia tra moda e tecnologia: l'ingresso di ALTAVA nell'universo TOZ
La sinergia tra moda e tecnologia: l'ingresso di ALTAVA nell'universo TOZ
Come trovare NFT sottovalutati con potenziale di crescita
Come trovare NFT sottovalutati con potenziale di crescita
Giochi Blockchain Play-to-Earn: la tua guida per guadagnare giocando
Giochi Blockchain Play-to-Earn: la tua guida per guadagnare giocando
Comprensione dell'ERC-998: NFT componibili sulla blockchain di Ethereum
Comprensione dell'ERC-998: NFT componibili sulla blockchain di Ethereum