Louis Vuitton rivela l’edizione limitata VIA Tile Trunk NFT

Louis Vuitton rivela l'edizione limitata VIA Tile Trunk NFT


Louis Vuitton ha recentemente annunciato la presentazione del suo ultimo oggetto da collezione digitale, il VIA Tile Trunk NFT. Questo oggetto da collezione digitale è stato progettato da Nicolas Ghesquière, che attualmente ricopre il ruolo di direttore creativo per le collezioni femminili di LVMH.

Ispirata alla mini borsa cubica a forma di baule di Ghesquière, presentata per la prima volta alla sfilata Primavera-Estate 2024, la VIA Tile Trunk NFT conferisce una miscela unica di innovazione e tradizione intrinseca al marchio Louis Vuitton.

Esclusività e strategia digitale

Offrendo un’esperienza esclusiva ai clienti VIA, NFT ha una disponibilità limitata di sole 200 edizioni. Il prezzo è di 6.000 euro, a testimonianza dell’impegno del marchio nel sostenere il lusso e l’esclusività.

Nel tentativo di allinearsi al panorama digitale in evoluzione, Louis Vuitton ha introdotto il programma “VIA” nel giugno 2022. Ciò ha segnato la prima grande incursione strategica del marchio nell’attesissimo spazio Web3. Questa attenzione all’esplorazione della tecnologia di frontiera si allinea bene con la strategia digitale di Louis Vuitton, facendo seguito a collaborazioni precedenti, come quella con il colosso degli eSport League of Legends nel 2019 e il lancio del loro videogioco mobile chiamato Louis The Game nel 2021, che ha pubblicato la sua prima serie degli NFT.

Innovazioni e progetti futuri

Il progetto VIA è una piattaforma completa che fonde con stile le sezioni digitale, comunicazione, vendita e legale per un migliore coinvolgimento dei consumatori. Questa iniziativa unisce magistralmente esperienze fisiche e digitali, consentendo al marchio di rimanere rilevante nel mercato della moda in rapida evoluzione.

A giugno, nell’ambito del progetto VIA, Louis Vuitton ha lanciato VIA Malle Trésor, un baule in edizione limitata al prezzo di 39.000 euro. Questa esclusività nell’offerta di prodotti garantisce ai clienti VIA un accesso unico a prodotti ed esperienze di fascia alta.

Un aspetto chiave del progetto VIA prevede il collegamento di oggetti da collezione digitali a prodotti fisici. Al momento dell’acquisto di questi oggetti da collezione digitali, ai proprietari di NFT vengono concessi diritti esclusivi per rivendicare il prodotto fisico corrispondente. Inoltre, la versione fisica del VIA Tile Trunk sarà disponibile per i possessori di NFT nel marzo 2024.

Guardando avanti

Louis Vuitton prevede di rilasciare da due a tre prodotti ibridi digitale-fisici all’anno per almeno i prossimi tre anni. Il loro primo prodotto nell’ambito di questa iniziativa innovativa sono state le eleganti borse Speedy 40 VIA, progettate esclusivamente dal famoso artista musicale e appassionato di moda, Pharrell Williams, che sono state presentate a luglio.

I piani ambiziosi di Louis Vuitton riflettono l’intento strategico di fondere il tradizionale spazio della moda di lusso con i moderni paesaggi digitali, rendendolo un marchio da tenere d’occhio nei prossimi anni.

  • Innovatore del gaming con la passione di esplorare il potenziale della blockchain nella promozione di piattaforme guidate dalla comunità.

    Visualizza tutti i post

Ultime News
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Forbes stabilisce la presenza nel Sandbox Metaverse
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il metaverso di Mumbai: collegare tecnologia e sviluppo urbano
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Il Sandbox rivela la sfida del costruttore con un montepremi SAND da 1 milione
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Palm Collective apre le porte agli artisti in mostra alla mostra NFT di Parigi
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT
Metaverse di Sotheby aggiunge il portafoglio Kresus per la gestione NFT