C’era una volta a Shaolin: da Martin Shkreli agli NFT

C'era una volta a Shaolin: da Martin Shkreli agli NFT


PleasrDAO, un collettivo crittografico specializzato nell’acquisizione di oggetti culturalmente significativi, ha recentemente rivelato la sua ultima versione NFT. Questa volta, è per l’album unico nel suo genere del Wu-Tang Clan Once Upon a Time in Shaolin, che verrà rilasciato parzialmente ai possessori di NFT nel tempo.

Il leggendario gruppo hip-hop ha prodotto un’unica copia fisica dell’album, racchiusa in una scatola d’argento e nichel, trattandola come un’opera d’arte unica. In aggiunta alla sua esclusività e mistica, l’album non è mai stato pubblicato digitalmente o reso disponibile per lo streaming.

La decisione di lanciare questa offerta arriva dopo che PleasrDAO ha acquisito l’album per 4,75 milioni di dollari tramite un’asta. La vendita è stata resa possibile dal sequestro e dalla vendita del raro album da parte del governo degli Stati Uniti come parte di una sentenza legale contro Martin Shkreli, un ex dirigente farmaceutico condannato per frode.

Offerta e distribuzione NFT

A partire da oggi, PleasrDAO fornisce l’accesso a versioni di album sicure e basate su blockchain per $ 1 tramite un sito designato. Gli NFT si trovano su Base, una piattaforma Ethereum layer-2 gestita da Coinbase.

Tuttavia, un accordo legale con l’acquirente stabiliva che l’album non potesse essere sfruttato commercialmente prima del 2103.

Pertanto, l’album viene crittografato e ogni acquisto anticipa la data di decrittografia 2103 di 88 secondi. Le copie sono scambiabili come $ALBUM e ogni acquisto sblocca un nuovo campionatore di album creato da Cilvaringz esclusivamente per questo drop.

La cooperazione tra Privy, Crossmint e Holograph supervisionerà l’assegnazione di questi NFT. Gli acquirenti possono acquisire gli NFT utilizzando carte di credito o Apple Pay. Inoltre, riceveranno un portafoglio crittografico appena creato che genererà e memorizzerà gli NFT acquistati.

Questa iniziativa mira a rendere la tecnologia blockchain più accessibile ai fan dell’hip-hop desiderosi di ascoltare questo leggendario album. Offrendo gli NFT a un prezzo accessibile e semplificando il processo di acquisto, PleasrDAO spera di portare la blockchain nel mainstream culturale.

Acquisizione e causa di PleasrDAO

PleasrDAO ha fatto notizia acquisendo l’album nel 2021, poiché cercava di collegare gli artefatti culturali con la tecnologia blockchain. Tuttavia, da allora la società ha intrapreso un’azione legale contro Shkreli, sostenendo che avrebbe duplicato e trasmesso in streaming illegalmente l’album senza permesso. Shkreli ha inizialmente acquistato l’album per 2 milioni di dollari nel 2015, ma è stato costretto a restituirlo per coprire un ordine di confisca di 7,4 milioni di dollari derivante dalla sua condanna per aver frodato gli investitori di hedge fund nel 2017.

Mostra pubblica e pubblicazione futura

Oltre alla vendita NFT, MONA in Australia presenterà Once Upon a Time in Shaolin in una prossima mostra dal 15 al 24 giugno. Ciò segnerà la sua prima esecuzione pubblica e l’acquisto di un NFT garantirà l’accesso a un campionatore di album e contribuirà a far avanzare la sua uscita completa di 88 secondi per ogni acquisto. La data di uscita ufficiale dell’album completo è l’8 ottobre 2103.

Gli NFT hanno il potenziale per avere un impatto sull’industria musicale offrendo nuovi modi agli artisti di interagire con il loro pubblico. Utilizzando la tecnologia blockchain, i musicisti possono creare risorse uniche e tokenizzate fornendo contenuti esclusivi ed esperienze interattive.

Ultime News
Somnia lancia l'app Playground per potenziare i creatori del Metaverso
Somnia lancia l'app Playground per potenziare i creatori del Metaverso
Transazioni immobiliari dirette Sandbox: ora disponibili sul sito Web Sandbox
Transazioni immobiliari dirette Sandbox: ora disponibili sul sito Web Sandbox
L'Attacco su Titano si espande nel Metaverso Sandbox
L'Attacco su Titano si espande nel Metaverso Sandbox
Sbloccare il Metaverso: come Web3 sta dando forma al futuro dei giochi online
Sbloccare il Metaverso: come Web3 sta dando forma al futuro dei giochi online
Gli occhiali olografici di Meta per trasformare l'interazione digitale
Gli occhiali olografici di Meta per trasformare l'interazione digitale