Blur colpito da due importanti attacchi NFT in settimane, sollevando preoccupazioni sulla sicurezza

Blur colpito da due importanti attacchi NFT in settimane, sollevando preoccupazioni sulla sicurezza


Nello spazio Web3, frenetico e in costante evoluzione, la sicurezza è sempre stata una delle principali preoccupazioni. Tuttavia, gli eventi recenti hanno evidenziato quanto possa essere vulnerabile questo mercato emergente. L’ultimo incidente riguarda il furto di NFT di alto profilo sulla rete Blur da parte di un individuo noto come “Fake_Phishing187019”.

Secondo attacco in un breve lasso di tempo

Non è la prima volta che si verifica un attacco del genere sulla rete Blur. Solo una settimana prima, un episodio di phishing simile aveva comportato il furto di 185 CryptoPhunk e 7.304 Meebit da parte dello stesso alias. La gravità e la frequenza di questi attacchi hanno lasciato vacillanti molti esponenti delle comunità dell’arte digitale e delle criptovalute.

Tra le collezioni compromesse ci sono Mutant Ape Yacht Club e Moonbirds, entrambe collezioni NFT popolari e molto apprezzate. Questi NFT rubati hanno sollevato dubbi sulla sicurezza di queste risorse digitali sulla rete Blur.

Divulgazione pubblica da parte di PeckShieldAlert

Il furto è stato reso pubblico da PeckShieldAlert, una delle principali società di sicurezza blockchain, attraverso un tweet. Questo annuncio ha scosso la comunità crittografica e ha scatenato discussioni sulle misure di sicurezza NFT.

I metodi utilizzati in questo attacco erano sofisticati e includevano l’uso di ERC2771, un protocollo popolare per proteggere gli NFT. Ciò evidenzia ulteriormente la necessità di misure di sicurezza più forti nel mondo delle criptovalute.

Gli NFT rubati includono 85 0XLBOTS e 152 CypherpunkZero NFT, tutti pezzi unici e di grande valore. Sono attualmente in corso sforzi per rintracciare e catturare l’individuo o il gruppo responsabile di questi furti NFT di alto profilo.

Pensieri finali

Mentre le indagini su questi furti NFT di alto profilo continuano, è importante che le persone rimangano vigili e prendano le precauzioni necessarie per proteggere le proprie risorse digitali. Questo incidente serve a ricordare che, non importa quanto prezioso o raro possa essere un NFT, è comunque vulnerabile al furto.

Con misure di sicurezza più forti e una maggiore consapevolezza, possiamo lavorare verso un futuro più sicuro per gli NFT nel mondo delle criptovalute. Lascia che questa sia una lezione per tutti noi mentre continuiamo a navigare nel panorama crittografico in continua evoluzione. Pertanto, è essenziale che sia i creatori che i collezionisti diano priorità alla sicurezza NFT al fine di proteggere le loro preziose risorse digitali.

Ultime News
Somnia lancia l'app Playground per potenziare i creatori del Metaverso
Somnia lancia l'app Playground per potenziare i creatori del Metaverso
Transazioni immobiliari dirette Sandbox: ora disponibili sul sito Web Sandbox
Transazioni immobiliari dirette Sandbox: ora disponibili sul sito Web Sandbox
L'Attacco su Titano si espande nel Metaverso Sandbox
L'Attacco su Titano si espande nel Metaverso Sandbox
Sbloccare il Metaverso: come Web3 sta dando forma al futuro dei giochi online
Sbloccare il Metaverso: come Web3 sta dando forma al futuro dei giochi online
Gli occhiali olografici di Meta per trasformare l'interazione digitale
Gli occhiali olografici di Meta per trasformare l'interazione digitale